Approfondimenti

26 Apr 2014

Prepararsi al meglio per esami e altre prove importanti – infografica

Quando si tratta di prepararsi per un esame, un’interrogazione, un appuntamento importante ognuno ha una propria strategia. Che si tratti di un colloquio di lavoro, di una presentazione business di fronte a una platea di investitori o clienti e persino nel caso di una riunione di condominio, come ci prepariamo può fare la differenza nella nostra performance e nel risultato che otteniamo.

Non sempre le strategie che attuiamo si rivelano funzionali. Di solito solo a posteriori realizziamo che avremmo potuto gestire il tutto con minore ansia o che in certi casi abbiamo studiato inutilmente. Eppure quante volte abbiamo sentito la frase “La prossima volta non mi ridurrò all’ultimo momento” oppure “Se mi fossi organizzato diversamente avrei potuto fare meglio…” E puntualmente all’occasione successiva torniamo a reiterare gli stessi meccanismi, un po’ per pigrizia, un po’ perché finora comunque in qualche modo è andata, un po’ perché non crediamo nei vantaggi effettivi di un cambiamento dei nostri comportamenti.

E invece proprio nei momenti più stressanti, come ad esempio il periodo degli esami universitari e della maturità, o in ambito lavorativo quando si hanno tanti impegni importanti che si succedono in continuazione, proprio in questi momenti sapere come prepararsi al meglio fa la differenza per i risultati che otteniamo e per il nostro benessere psicofisico.

Dato che il tempo degli esami si avvicina e per qualcuno non finisce mai, ecco un breve vademecum per affrontare al meglio le prossime sfide. Nell’infografica trovate una strategia in 10 step, facili da seguire e da ricordare, efficaci per chiunque voglia prepararsi per dare il meglio di sé. In bocca al lupo!

Il Coaching si rivela di grande utilità, ad ogni età, per migliorare le proprie strategie. Se l’argomento ti interessa puoi approfondire, dando uno sguardo anche a: