Approfondimenti

30 Apr 2014

Cosa può accadere dopo un corso di Coaching

coaching corso

Le resistenze al cambiamento possono presentarsi e prendere forme diverse. Nel corso di Coaching I Livello insegniamo come riconoscerle, sentirle fisicamente nel corpo e imparare a farle proprie alleate. La resistenza infatti contiene in sé una certa energia che, sfruttata nella maniera giusta, può essere persino di aiuto nel portare a termine un cambiamento desiderato.

Per qualcuno si presentano come convinzioni su se stessi o sulla propria capacità di portare a compimento quanto desiderato. Per altri come credenze sul mondo, sugli altri o sull’efficacia di certe proposte.

Tanti si chiedono cosa facciamo ai corsi e altrettanti – a proposito di resistenze – cosa potrà accadere loro in seguito al corso… Ecco cosa è successo al partecipante che ci ha inviato questo racconto a dir poco coinvolgente.

Ieri pomeriggio, dopo essere uscito dal corso, sono andato in centro in libreria per prendere almeno un libro di quelli proposti. Non c’era quello che cercavo ma in compenso sono stato “abbordato” da un africano che mi voleva sbolognare la sua roba: aveva il peggior metodo di vendita mai visto, pensate che mi ha agganciato dicendo: “ciao, amico, ti ricordi di me, sono Mustafà”.

Io: “veramente non ti ho mai visto, mi scambi con un altro”. E lui: “No, no, eri tu: al mare tempo fa, ricordi?”. “Caschi male, amico – rispondo – saranno quindici anni che non metto piede al mare”. A quel punto ha ceduto e mi ha fatto vedere la mercanzia dicendo che aveva fame. Gli ho preso un paio di cose, ho imposto il prezzo e me ne sono andato alla Feltrinelli a cercare i libri.

Lì, allo scaffale di Psicologia, c’erano due ragazzi che sfogliavano dei libri parlando di varie cose tra cui la PNL: uno in particolare diceva che secondo lui era solo una trappola mangiasoldi; scusate ma non ce l’ho fatta, mi sono girato e ho detto loro: “Scusate se mi intrometto ma esco ora da un corso di Coaching e PNL e non mi è sembrato fosse una fregatura”. Gelo.

Uno di loro, il più interessato, mi chiede lumi sulla mia esperienza e racconto un po’ a grandissime linee di cosa tratta il corso di Coaching I Livello. L’altro, più zitto, si anima solo dopo che ho detto che in questo corso era presente come allievo anche un ragazzo laureato in Psicologia con la laurea magistrale: era anche lui uno psicologo!

Breve scambio di opinioni in merito, torno sull’altro dicendogli: “Se vuoi sapere a grandi linee di cosa si tratta ti consiglio questo libro (Introduzione alla PNL). Lui (apparentemente ancora interessato ma desideroso di non scoprirsi troppo): “Mah, no, in questo momento devo leggere altri libri”. Io: “Bene, allora sappi che loro fanno anche ogni tanto incontri di poche ore per presentare la PNL. Vai lì, ascolti, ti fai un’idea, se ti piace continui, se non ti piace saluti tutti e intanto hai passato una serata diversa vedendo persone nuove e scoprendo una cosa nuova.”

“E dove lo fanno?” – chiede – “Viale Milton 49, si chiama PLS – e gli faccio vedere la cartellina col logo, non si sa mai fosse stato un prevalente visivo – e trovi le date su internet. Ciao”. E me ne sono andato.

Siccome nulla accade per caso (è una mia convinzione fondamentale e GUAI a chi me la smonta, per me è funzionale) reputo che senza l’intoppo dell’africano all’altra libreria niente di quello che è accaduto dopo sarebbe successo.

Morale: non è passata nemmeno un’ora dalla fine del corso e già ‘sta roba della PNL mi si para innanzi, e perché ciò accadesse ho dovuto comprare quattro paia di calzini neri e un pacco da 12 pacchettini di fazzoletti di carta, totale 10 euro.

Posso rimettervi fattura?

L.

Aldilà della richiesta di fattura 😉 siamo orgogliosi di avere ai nostri corsi partecipanti così.

Se ti interessa provare uno dei nostri mini corsi introduttivi su Coaching e PNL dai un’occhiata a questi programmi:

E controlla le prossime opportunità disponibili in Calendario.